Il nostro lavoro dà grandi frutti.
Che sono piccolissimi.

Frutti piccoli, grande gusto. Mirtilli, lamponi, fragole, ribes, more.

Protagonisti indiscussi del nostro lavoro, sono i piccoli, delicati, gustosi frutti che coltiviamo con cura e che raccogliamo personalmente, presso la sede dell’Azienda Florovivaistica La Valle, di Gattico. I nostri clienti adorano consumarli così, appena colti, oppure dopo la trasformazione in raffinate mousse, dolci gelatine o gustose confetture, che daranno un sapore nuovo ad ogni colazione.

Ecco i nostri frutti

Scopriamo i mirtilli

Il mirtillo americano (per gli intenditori: vaccinium corymbosum) fiorisce nel periodo di maggio e fruttifica a cavallo tra luglio e agosto. I suoi frutti, di colore bluastro, si consumano freschi, oppure trasformati in confettura. Sono tantissime le proprietà benefiche legate a questo piccolo, importante frutto. Antiossidanti per eccellenza, alleati preziosi contro i radicali liberi, un vero toccasana per la circolazione sanguinea.

Conosciamo i lamponi

Con il suo inconfondibile gusto dolce-acidulo, il lampone è il protagonista indiscusso di tantissime preparazioni: torte, gelatine, sciroppi. Usato anche come erba medicinale (perché diuretico), è ricco di tannini, flavone, acidi organici e vitamina C.

Vi presentiamo i ribes

Questo piccolo frutto non si trova solo a Gattico, bensì in quasi tutto il mondo! È presente dall’Europa all’Asia, fino alla Terra del fuoco. I suoi frutti, ricchi di flavonoidi e vitamina C, sono davvero gustosi. E i più buoni… quelli sì che si trovano solo da noi!

Ecco a voi le more

La parte commestibile del frutto è composto da numerose, piccole sferette, chiamate “drupe”. Sono verdi in principio, poi si fanno rosse e, infine, nerastre, quando la mora è pronta per essere mangiata. Oltre ad essere buonissime, le more sono ricche di fibra alimentare, vitamina C, vitamina K, acido folico, e manganese.

Per gli amanti delle fragole

Dolcissime (perché dotate di un elevato tenore zuccherino), sono una eccellente fonte di vitamina C e di flavonoidi (in particolare gli antociani, che sembrano responsabili delle delle potenziali caratteristiche anti-infiammatorie delle fragole). Al di là degli aspetti scientifici, però… dovete provarle con il gelato, o con la panna!

Parliamo dell’uva-spina

Ha un frutto molto aromatico e gustoso, ed è una pianta coltivata dall’Europa al lontano Oriente, in Giappone. Cresce nei boschi e nelle radure di montagna, dai 100 ai 1600 m di quota. Le bacche dell’uvaspina sono ricche di polifenoli e antiossidanti che la rendono molto salutare e adatta a chi ama tenersi in forma, anche con l’alimentazione.

Fragoline di bosco

Frutti prelibati, ricchi di minerali benefici. Gustati tutti i giorni, aiutano a controllare lo stress e la pressione sanguigna. Inoltre, contengono preziosi elementi nutritivi, tra i quali la vitamina C, lo zolfo, il calcio, il ferro, il magnesio e il potassio. Vi consigliamo di provarle al naturale, a merenda o come spuntino di metà mattina.

Oltre alla produzione di mirtilli freschi, more, ribes e lamponi, l’Azienda Florovivaistica La Valle serve le zone di Gattico, Arona, Novara, Invorio (e tutti i paesi limitrofi) con una ricca produzione di piante di piccoli frutti.